COLOMBIA

Viaggio in Colombia con accompagnatore/guida

Partenza con voli di linea da Milano (15 giorni / 13 notti – pernottamento e prima colazione)

PROGRAMMA

1° Giorno – sabato 23 febbraio – Partenza per Bogotà

Partenza da Milano con volo di linea Iberia/Avianca per Bogotà, via Madrid. Arrivo in serata, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Pernottamento.

 2° Giorno – domenica 24 febbraio – Bogotà

Prima colazione in Hotel.
Giornata dedicata alla visita della città.
Tour panoramico   attraverso il quartiere storico della città ammirando il Teatro Colón, il Palacio de San Carlos, la Iglesia de San Ignacio, il Palacio Presidencial de Nariño, la Plaza de Bolívar, il Capitolio, la Alcaldía Mayor y la Catedral.
Pranzo in ristorante tipico.
Visita del Museo di Botero e del Museo dell’oro, considerato il più bello del Sud America.
Al termine del tour, salita in teleférica al Cerro de Monserrate (3150 mt), da dove si potrà ammirare una meravigliosa vista sulla capitale colombiana.
Pernottamento.

 3° Giorno – lunedì 25 febbraio – Bogotà – Zipaquirà – Popayan

Prima colazione in Hotel.
Partenza in direzione Nord-Est verso Zipaquirà per visitare la Cattedrale di Sale (1 ora circa), unica al mondo nel suo genere. Situata a 190 metri di profondità occupa una superficie di 8500 metri quadrati.
Al termine trasferimento all’aeroporto per la partenza del volo di linea per Popayan.
Arrivo e trasferimento in Hotel.
Tempo a disposizione per passeggiate individuali.
Pernottamento in Hotel.

 4° Giorno – martedì 26 febbraio – Popayan – Mercato di Silvia – Popayan

Prima colazione in Hotel.
Al mattino presto partenza per raggiungere il villaggio di Silvia (2 ore circa), dove si visita il famoso mercato, che si svolge solo il martedì, e dove gli indios della regione vendono i loro prodotti tipici artigianali.
Al termine rientro a Popayan e partenza per il tour a piedi della città (3 ore circa).
Popayan e’ sinonimo di centro culturale essendo un luogo frequentato da poeti, pittori e scultori ed affascina per la sua architettura coloniale delle “casonas” delle chiese e dei ponti. Si effettuera’ un percorso a piedi di circa 3 ore attraverso la zona coloniale visitando “casonas coloniales”, chiese, il ponte Humilladero e il ponte Chiquito. Rientro in Hotel. Pernottamento.

 5° Giorno – mercoledì 27 febbraio – Popayan – San Agustin

Prima colazione in Hotel.
Presto al mattino partenza per raggiungere San Agustin (6 ore circa).
Attraverso l’imponente Massiccio Colombiano con il paesaggio piú andino della Colombia si giunge al pueblo di Coconuco, famoso per le sue acque termali sulfuree. Si attraverserá poi Paletará dove non bisogna perdere l’occasione di assaggiare una calda “aguapanela” accompagnata da un tipico formaggio della regione. Lungo il percorso visita all’Estrecho de la Magdalena, un luogo di straordinaria bellezza. Il Rio Magdalena è costretto a ridurre la sua portata per passare attraverso le rocce formando un canale di cica 2,20 mt.  Arrivo a San Agustin  e visita del Parco Archeologico che contiene la più alta concentrazione di statue della zona, alcune alte anche 7 mt. Visita del piccolo museo che espone statue più piccole, ceramiche, utensili, gioielli e altri oggetti della misteriosa civiltà.
Sistemazione in Hotel.
Pernottamento.

 6° Giorno – giovedì 28 febbraio – San Agustin – Neiva

Prima colazione in Hotel.
Al mattino presto partenza per la visita della Finca “La Cabaña” dove si potrà entrare in contatto diretto con la cultura cafetera e conoscere le varie fasi di produzione del caffè.
Pomeriggio dedicato alla visita degli altri due parchi dichiarati, insieme a San Agustin, Patrimonio Culturale dell’Umanità: Alto de los Idolos e Alto de las Piedras. Si potrà ammirare il meraviglioso paesaggio del Massiccio Colombiano.
Al termine partenza per Neiva (6 ore circa). Durante il trasferimento sarà possibile ammirare paesaggi molto diversi dai 1.730 mt slm e 20° del massiccio Colombiano dove si trova San Agustin ai dai 380 mt slm e i 27° di Neiva; si passerà da coltivazioni di riso e di cotone della valle Magdalena alle piantagioni di caffè e di frutta del sud del dipartimento di Huila.
Arrivo in serata e sistemazione in Hotel.
Pernottamento.

 7° Giorno – venerdì 01 marzo – Neiva – Santa Marta

Prima colazione in Hotel.
Partenza del volo di linea per Santa Marta, via Bogotà.
Arrivo a Santa Marta e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per relax o passeggiate individuali.
Pernottamento.

 8° Giorno – sabato 02 marzo – Santa Marta – Barranquilla – Santa Marta

Prima colazione in Hotel.
Presto al mattino partenza per Barranquilla (2 ore e 30 minuti circa) per assistere alla “Battalla de Flores”, la sfilata di apertura del Carnevale. Carri allegorici, comparse e gruppi di ballo preceduti dalla carrozza dalla quale la “Regina”, accompagnata da principi e principesse, lancia fiori agli spettatori. Box lunch incluso.
Sistemazione nel palco situato nella zona 1 e attesa dell’inizio della sfilata**
Al termine rientro a Santa Marta.
Pernottamento.

 9° Giorno – domenica 03 marzo – Santa Marta: Escursione Quebrada Valencia

Prima colazione in Hotel.
Partenza presto al mattino per l’escursione di una intera gironata. Dopo circa 1 ora di auto si arriva a Quebrada Valencia. Proseguimento a piedi (30 minuti circa) per raggiungere le lagune sacre della Sierra Nevada, 5 piscine naturali di acqua cristallina che creano cascate contornate da una esuberante vegetazione. Dopo una sosta rinfrescante rientro a piedi (30 minuti circa) per riprendere il pullmino e partenza per Tayronaca.
Arrivati al pueblo Don Diego partenza con lancia privata lungo il Rio Don Diego per Tayronaca (10 minuti circa di navigazione). Il tour di Tayronaka si realizza nel mezzo della natura in cui a poco a poco si scopre il passato Tayrona pieno di misteri e saggezza: sentieri, terrazze, scalinate, acquedotti e case cerimoniali. Qui si puó vedere come vivevano i Tayrona mille anni fa e come vivono oggigiorno i Koguis, i loro discendenti.
Al termine rientro a piedi (30 minuti circa) e partenza con il pullmino a Palomino (20 minuti circa).
Tempo a disposizione per relax o passeggiate individuali.
Pranzo libero.
Rientro a Santa Marta nel tardo pomeriggio.
Pernottamento.

 10° Giorno – lunedì 04 marzo – Santa Marta – Aracatara – Santa Cruz de Mompox

Prima colazione in Hotel.
Partenza il villaggio di Aracataca, terra di realismo magico…
All’arrivo si visiteranno (a piedi): la stazione ferroviaria, la scultura Remedios la Bella, il Camellón de los Almendros, Scuola Montessori dove studiò il Nobel, l’edificio della Loggia massonica, la casa della famiglia Berarcaza, la Biblioteca Remedios la Bella, il Commissariato della United Fruit Company. Ingresso e visita al museo della casa: vecchia casa dei nonni materni di “Gabo” (Il Márquez Iguarán), Plaza de Bolívar e la casa del Telegrafista.
Pranzo in ristorante tipico.
Proseguimento per raggiungere Santa Cruz de Mompox (6 ore circa).
Arrivo e sistemazione in Hotel.
Pernottamento.
Dopo cena piacevole passeggiata per le vie di Mompox.

 11° Giorno – martedì 05 marzo – Santa Cruz de Mompox

Prima colazione in Hotel.
Al mattino visita a piedi del centro storico. Si visiteranno alcune delle numerose chiese, la Casa della Cultura e il Museo di Arte Religiosa.
Pomeriggio a disposizione per passeggiate individuali.
Pernottamento in Hotel.

 12° Giorno – mercoledì 06 marzo – Santa Cruz de Mompox – Cartagena de Indias

Prima colazione in Hotel.
Presto al mattino partenza per Cartagena de Indias (6 ore circa).
Box lunch.
Arrivo e sistemazione in Hotel. Tempo a disposizione per relax e passeggiate individuali.
Pernottamento.

 13° Giorno – giovedì 07 marzo – Cartagena de las Indias

Prima colazione in Hotel.
Al mattino visita della città coloniale: il Centro storico o “Città Amurrallada”, dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1984, il quartiere moderno residenziale di Bocagrande, il Castello di San Felipe e la chiesa di San Pedro Claver, la più antica della città, e il Convento della Popa. Al termine si effettuerà una piacevole passeggiata per le vie del centro storico.
Resto della giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento.

 14° Giorno – venerdì 08 marzo – Cartagena de Indias – Bogotà – Rientro in Italia

Prima colazione in Hotel.
Mattinata a disposizione per l’ultimo shopping o passeggiate individuali.
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di linea Avianca di rientro in Italia (via Bogotà, Madrid). Pasti e pernottamento a bordo.

 15° Giorno – sabato 09 marzo – Arrivo in italia

PARTENZA 23 FEBBRAIO 2019

QUOTA INDIVIDUALE IN CAMERA DOPPIA Euro 3.360

  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione) euro 520

  • Assicurazione bagaglio-sanitaria-annullamento euro 98