SUDAFRICA

Viaggio in Sudafrica con accompagnatore/guida

Partenza con voli di linea da Milano Malpensa (12 giorni / 10 notti – pernottamento e prima colazione)

PROGRAMMA

 1° Giorno – giovedì 07 febbraio – Partenza per Cape Town

Trasferimento con bus privato da Torino città all’aeroporto di Milano Malpensa.
Partenza da Milano Malpensa con volo di linea Ethiopian Airlines per Addis Abeba alle ore 20:25 (il volo effettua uno scalo tecnico a Roma Fiumicino). Pernottamento a bordo.

 2° Giorno – venerdì 08 febbraio – Arrivo a Cape Town

Arrivo alle ore 06:50 e proseguimento con volo di linea Ethiopian Airlines per Cape Town alle ore 08:25.
Arrivo alle ore 13:55 all’aeroporto Internazionale di Cape Town e incontro con la guida di lingua italiana che Vi assisterà nelle varie procedure aeroportuali e nel trasferimento privato per il vostro Hotel.
Durante il trasferimento tour orientativo della città.
Sistemazione in Hotel. Cena in Hotel e pernottamento.

 3° Giorno – sabato 09 febbraio – Escursione al Capo di Buona Speranza

Prima colazione in Hotel.
Dopo la prima colazione incontro con la guida di lingua italiana che Vi assisterà durante il tour a Cape Point: con partenza dall’Hotel si procederà per Hout Bay, da dove i passeggeri si imbarcheranno su uno dei battelli che li porterà all’ isola delle foche. Al rientro proseguimento, spostandosi verso sud, per il Capo di Buona Speranza con la sua riserva naturale che costituisce, di per sé stessa, uno spettacolo unico (è incluso il biglietto di sola andata per l’ascesa con la funicolare fino alla cima).
Il pranzo a base di pesce verrà servito in uno dei caratteristici ristoranti locali.
Proseguendo s’incontrerà Boulder’s Bay, un luogo incantevole abitato da migliaia di pinguini. Lungo la costa i piccoli villaggi di pescatori proiettano i visitatori in un mondo paradisiaco, dove il tempo sembra essersi fermato, fino ad arrivare ai famosi giardini botanici di Kirstenbosch, che coprendo un’area di 528 ettari (di cui 36 coltivati) vantano migliaia di differenti specie di flora locale.
Rientro in Hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in Hotel.

 4° Giorno – domenica 10 febbraio – Escursione nella regione dei vini

Prima colazione in Hotel.
Dopo la prima colazione incontro con la guida di lingua italiana che Vi assisterà durante il tour della regione dei vigneti. Wineland: una visita a questa valle è quasi d’obbligo per assaggiare alcuni dei meravigliosi vini sudafricani che stanno conquistando gli enologi di tutto il mondo! Qui le grandi case coloniali sono costruite in stile Cape Dutch (la tipica architettura olandese con il tetto in paglia) ed è qui che sorgono le pittoresche città di Stellenbosch e Paarl.
Partenza verso Stellenbosch, con sosta al museo all’aperto della città. Dopo la visita al museo ci si fermerà presso una delle aziende vinicole locali per un assaggio vini, seguito dal pranzo.
Nel pomeriggio proseguimento per Franschoek e rientro in Hotel passando per la cittadina di Paarl, caratterizzata dal Taal Monument.
Rientro in Hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in Hotel.

IN ALTERNATIVA, se qualcuno preferisse non partecipare all’escursione del 10 febbraio (Escursione nella Regione dei Vini), possibilita’di fare su base individuale un’escursione di mezza giornata a ROBBEN ISLAND (non include il pranzo).
Robben Island é l’isola dove per molti anni è stato imprigionato Nelson Mandela come detenuto politico. La mezza giornata dedicata alla visita include i trasferimenti in barca dal Waterfront al Murray’s Harbour e la visita dell’isola, della cella di Mandela e della colonia di pinguini del capo.

 5° Giorno – lunedì 11 febbraio – Cape Town – Arniston

Prima colazione in Hotel.
Completamento delle visite della città di Cape Town con possibilità di salita alla Table Mountain (la teleferica funziona condizioni meteorologiche permettendo).
Al termine partenza attraverso le cittadine di Kleinmond ed Hermanus per Cape Aghulas, punto d’incontro fra l’oceano Atlantico e quello Indiano.
Sosta per il pranzo durante il trasferimento e proseguimento per Arniston.
Arniston è situata sulla bella costa dell’Overberg, a due ore di macchina da Città del Capo. Questo litorale è una parte del Sud Africa ancora poco conosciuta, quieta e non deturpata, nonostante offra il migliore punto d’avvistamento delle balene (il periodo ideale per l’avvistamento va da Giugno a Settembre).
Un’ottima meta per rilassarsi, fare lunghe passeggiate sulla spiaggia, godersi magnifici tramonti o nel cielo notturno osservare la Croce del Sud, che pare vicina abbastanza da essere toccata.
Arniston è chiamata anche Waenhuiskrans (scogliera carro da buoi), un nome che ha origine dalla forma della gigantesca grotta sul mare che si trova nelle vicinanze. Secondo l’altezza della marea, i visitatori possono avere accesso a questo posto spettacolare.
Arrivo in Hotel nel tardo pomeriggio, cocktail di benvenuto e check-in a cura della guida.
Cena e pernottamento in Hotel.

 6° Giorno – martedì 12 febbraio – Arniston – Knysna

Proseguimento per le cittadine di Albertinia, dove si sosterà per la visita ad una fabbrica di prodotti cosmetici a base di aloe, e Mossel Bay, riconosciuta internazionalmente per il museo di Vasco de Gama e per il museo dell’Old Post Office Tree.
Sosta a Mossel Bay per il pranzo.
Al termine proseguimento per Knysna: e’ una delle più caratteristiche cittadine lungo la Garden Route, con moltissime attrazioni da offrire ai propri ospiti, dai magnifici negozietti, ai tipici ristoranti, fino alle splendide spiagge e alla possibilità di escursioni particolari.
I Knysna Heads (a circa 6 km dal centro città) offrono spettacolari panorami sulla città e la laguna.
Arrivo in Hotel nel tardo pomeriggio, cocktail di benvenuto e check-in a cura della guida.
Cena e pernottamento in Hotel.

 7° Giorno – mercoledì 13 febbraio – Escursione nella Riserva di Featherbed

Prima colazione in Hotel.
Partenza per un tour della riserva di Featherbed (incluso pranzo).
La Riserva Naturale di Featherbed si estende per 150 ettari coprendo la parte occidentale dei Knysna Head, dichiarato patrimonio culturale del Sud Africa.
Il tour del Featherbed prevede la visita della riserva, con fermate presso i vari punti panoramici e una camminata di circa due chilometri attraverso la foresta, sosta per il pranzo e minicrociera di circa 30 minuti sulla laguna di Knysna.
Nel tardo pomeriggio rientro in Hotel.
Cena in ristorante locale e pernottamento in Hotel.

 8° Giorno – giovedì 14 febbraio – Knysna – Port Elizabeth

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento alla volta della foresta di Tzitzikamma, dove le onde dell’oceano si infrangono sulle coste rocciose, dove le foreste si confondono con il mare, dove antichi fiumi si sono creati il proprio sbocco al mare attraverso la roccia…. Tutto ciò e’ il Tsitsikamma National Park, in dialetto locale “il posto dalle molte acque”.
Il Tsitsikamma National Park e’ una striscia di terra che si estende per circa 80 chilometri sulla costa tra il Nature’s Valley e lo sbocco dello Storm River, dove i visitatori trovano un paesaggio incontaminato.
Pranzo in corso d’escursione e proseguimento per Port Elizabeth.
Incastonata nella bellissima Algoa Bay, tra spiagge da favola e fondali incontaminati ideali per le immersioni, sorge la città di Port Elizabeth, una destinazione perfetta per una sosta rilassante e divertente. Conosciuta con il nome di “friendly city” per l’ospitalità e la gentilezza dei suoi abitanti, la città mette a disposizione di tutti i visitatori una grandissima varietà di attrazioni che garantiscono un soggiorno indimenticabile.
Arrivo in Hotel nel tardo pomeriggio, cocktail di benvenuto e check-in a cura della guida.
Tempo a disposizione per riposarsi dal viaggio.
Cena e pernottamento in Hotel.

 9° Giorno – venerdì 15 febbraio – Port Elizabeth – Johannesburg – Pilanesberg

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di linea British Airways/Comair per Johannesburg.
Arrivo a Johannesburg e trasferimento via strada – circa 2 ore e 30 minuti – per il Pilanesberg National Park (zona non malarica, malaria free).
Durante il trasferimento tour orientativo di Pretoria e pranzo.
Tshwane (Pretoria), che è situata a circa 50 km da Johannesburg, è la capitale amministrativa della regione ed è più piccola e caratterizzata da tantissimo verde: in città sono presenti più di 100 giardini. Uno spettacolo incredibile è offerto dagli alberi di jacaranda che da settembre a novembre colorano i viali del loro lilla intenso, e i petali, quando cadono, trasformano le strade in tappeti fioriti. E’ a Tshwane (Pretoria) che si trova la famosa miniera di diamanti di Cullinan, da cui è stato estratto il più grande diamante del mondo: circa 3.000 carati di pietra preziosa!
Proseguimento per il Pilanesberg N.P. Arrivo e sistemazione all’Ivory Tree Lodge (situato immediatamente adiacente al parco, i safari saranno all’interno del parco).
Primo safari a bordo di veicoli scoperti e rientro al Lodge per la cena.
Pernottamento al Lodge.

 10° Giorno – sabato 16 febbraio – Pilanesberg

Sveglia all’alba e partenza per un safari a bordo di veicoli scoperti
Rientro al Lodge per la prima colazione seguita da tempo libero per rilassarsi al bordo della piscina o per approfittare per un safari a piedi accompagnati dal ranger.
Pranzo al Lodge.
Pomeriggio a disposizione e nel tardo pomeriggio partenza per un ulteriore safari a bordo di veicoli scoperti che si estenderà fin dopo il tramonto, proseguendo con fari per l’avvistamento dei vari predatori, più attivi durante la notte.
Rientro al Lodge per la cena ed il pernottamento.

 11° Giorno – domenica 17 febbraio – Pilanesberg – Johannesburg – Rientro in Italia

Sveglia all’alba e partenza per un safari a bordo di veicoli scoperti.
Rientro al Lodge per la prima colazione seguita dal trasferimento via strada per Johannesburg in tempo utile per la partenza con volo di linea Ethiopian Airlines per Addis Abeba alle ore 14:10.
Arrivo alle ore 20:25 e proseguimento alle ore 00:05 (del 18 febbraio) con volo di linea Ethiopian Airlines per Milano (il volo effettua uno scalo tecnico a Roma Fiumicino). Pernottamento a bordo.

 12° Giorno – lunedì 18 febbraio – Arrivo in Italia

Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa previsto alle ore 06:55.

PARTENZA 7 FEBBRAIO 2018

QUOTA INDIVIDUALE IN CAMERA DOPPIA Euro 3.340

  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione) euro 350

  • partenze di gruppo garantite con min. 2 partecipanti con accompagnatore/guida